Yankees

1597833_1538255626387584_6017656369149963913_o

Dalla volontà del Presidente Franco Murano e del responsabile del settore giovanile Alessandro Varner vuole essere portata a compimento l’idea del nostro compianto allenatore Roberto Bortoletto, ovvero realizzare il progetto “Gioco anch’io – Calcio e Disabilità”.

In collaborazione con l’associazione “IL SORRISO – DAS LÄCHELN” (Associazione di persone con Sindrome di Down) abbiamo iniziato, nella scorsa stagione calcistica, ad avvicinare alcuni ragazzi disabili e in particolare con sindrome di Down, alla nostra società sportiva.
Oggi nasce la Squadra “F.C. BOLZANO 1996 YANKEES”.
Nella squadra, a cui aderiscono circa 10 ragazzi tra gli 8 e 15 anni, militano anche alcuni fratelli dei ragazzi disabili, mentre alcuni genitori partecipano nelle vesti di assistenti, al fianco dell’esperto allenatore del reparto giovanile del Bolzano, Alessandro Varner.
Partecipare non significa solo giocare a calcio, ma vivere anche tutto il mondo che lo circonda, ad esempio vedere una partita di serie “A”, esperienza vissuta per la prima volta dal nostro Christian (un ragazzo con problemi motori che milita nella nostra compagine con grande entusiasmo e partecipazione) insieme ad altri 60 bambini, genitori ed accompagnatori, presso lo stadio Meazza di Milano.
Siamo a disposizione con i nostri allenatori, accompagnatori e dirigenti ad incontrare associazioni, operatori, genitori e ragazzi che abbiano voglia di confrontarsi con questa nuova realtà di Bolzano. Siamo sicuri che con la buona volontà da parte di tutti, riusciremo a far divertire, giocare e vivere nuove esperienze a tutti i ragazzi che desiderano giocare a calcio.
”F.C. BOLZANO 1996 YANKEES” non solo una squadra di calcio ma anche un simbolo di sport ed integrazione per la nostra città!